Nome:    Password:    Auto     
 32
 0
 3
28
apr
Presentazione Stagione 2018 “ Le serate musicali in Borgo”

Con il concerto vocale “Parole e Musiche nei secoli” eseguito il prossimo sabato 5 maggio alle ore 16.30 dal coro dell’Associazione Musica Laudantes di Cesano Boscone presso l’ Istituto Figlie di Betlem di Via Novara 540, inizia la 8° stagione di “Le Serate musicali nel Borgo” , organizzata da Associazione Culturale il Giuscano- Figino, che quest’anno prevede l’esecuzione di sei concerti, con appuntamenti in primavera e autunno, sparsi in varie sedi a Figino. E’ la prima volta che il “nostro” Collegio ospita un concerto di “Le serate”. Ci auguriamo che malgrado la relativa distanza dai luoghi usuali la presenza degli appassionati di questo genere possa essere comunque numerosa, non fosse altro che per gratificare il bravissimo Coro che si è reso disponibile per questo concerto 
 
“gratuitamente” oltre che per ascoltare un’ottima interpretazione. Interessante il programma presentato: si tratterà di una panoramica sulla evoluzione del canto attraverso i secoli, partendo dalle prime esperienze tardo romaniche, attraversando medioevo, rinascimento, classicismo, fino ad arrivare al giorno d’oggi. Il Maestro Luca Cuomo presenterà brevemente ogni pezzo legato ai vari periodi, e sarà una lezione sicuramente interessante di storia musicale. “Le Serate musicali nel Borgo” è legata al Progetto CoriMilano, avviato nel 2012 proprio a Figino con quattro concerti vocali ed ormai diffuso in varie parti delle periferie della nostra città. Dal 2012, il Progetto CoriMilano, promosso da Consulta Periferie Milano, promuove un’iniziativa di attenzione complessiva per le periferie, e si avvale fra l’altro del contributo di numerosi Cori amatoriali milanesi (quest’anno sono 40), che contribuiscono a Qualificare o, meglio, riqualificare culturalmente l'idea di periferia, quasi sempre presentata dai "media" come luogo di degrado, solitudine. Ciò, grazie, ripeto, alla disponibilità volontaria dei Cori amatoriali che a Milano sono più 100; ne trovate una mappatura abbastanza ampia nel sito www.periferiemilano.com, che vi invitiamo a visitare. 
 
CoriMilano a sua volta, è parte di un’iniziativa più ampia, “Concerti in Periferia”che in questo 2018 promuove oltre 120 appuntamenti musicali ad ingresso gratuito in oltre 40 luoghi della periferia milanese, poco conosciuta soprattutto dalla cosiddetta classe dirigente, e quindi trascurata. Un piccolissimo esempio: il bilancio della Cultura del Comune di Milano è di oltre 80 milioni: quanti vanno al centro e quanti nelle periferie, dove vive la stragrande maggioranza della popolazione e dove risiedono centinaia di piccole realtà culturali che sopravvivono grazie alla loro voglia di fare e a qualche sporadico aiuto economico locale. Milano ha una grossa capacità di promuovere grandissimi eventi tendenti a fare “arrivare gente da fuori”, ma deve essere altrettanto capace di attenzione alle sue “genti di dentro”. CoriMilano cerca di mostrare che è possibile. A questo punto una domanda: - ma sapranno le “genti di dentro” approfittarne?- 
 
Buon ascolto. 
Bruno Volpon 
Per CoriMilano



condividi su facebook    Stampa veloce  crea pdf di questa news