Nome:    Password:    Auto     
 32
 0
 9
13
ago
PICCATA DI VITELLO ALLIMONE

La ricetta della piccata di vitello al limone è facilissima da realizzare. Con pochi e semplici ingredienti, pochissimi passaggi e la cottura in padella, in meno di 30 minuti porterete in tavola un secondo piatto di carne gustoso che conquisterà tutti con il suo sapore delicato e lievemente asprigno. Le piccatine al limone sono perfette per il pranzo o la cena di tutti i giorni in famiglia.

La piccata è una preparazione caratterizzata da fette sottili di carne cotte nel burro, una salsa ristretta aromatizzata con succo di limone o di arancia, vino bianco secco, Marsala o analoghi, come per esempio, la ricetta della Piccata al Marsala. La carne impiegata puà essere di vitello come di maiale, di pollo o tacchino. Sono tante, quindi, le analogie con le Scaloppine che però prevedono fette di carne con uno spessore maggiore.
 
NGREDIRNTI
• 500 g di fettine di vitello
• farina
• 80 g di burro
• il succo di 1 limone
• prezzemolo
• sale
 
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
10 MIN

TEMPO COTTURA
15 MIN
PORZIONI
4-6 PORZIONI

Per realizzare la piccata di vitello al limone battete le fettine di carne senza assottigliarle troppo e infarinatele bene.
 
In una larga padella fate fondere il burro. Scuotete lievemente le fettine di carne per eliminare la farina in eccesso e adagiatele nel burro. Rosolatele a fuoco vivace per 5 minuti, girandole un paio di volte in modo che si colorino uniformemente. 
 
Filtrate il succo di limone attraverso un colino e diluitelo con pari quantità di acqua tiepida. Versatelo nel tegame con la carne, lasciatelo ridurre qualche minuto a fiamma media e prima di togliere dal fuoco cospargete con il prezzemolo tritato finemente. Distribuite sopra 2 o 3 fiocchetti di burro: lasciate che si sciolgano completamente e spegnete la fiamma. Servite la piccata di vitello al limone con la sua salsina.



condividi su facebook    Stampa veloce  crea pdf di questa news