Nome:    Password:    Auto     
 26
 0
 3
05
ott
Figino: in arrivo il punto bancomat

 
 
Il quartiere di Figino ha sempre sofferto la mancanza di servizi importanti p.es. un ufficio postale.
In seguito all’accordo tra INVESTIRE, proprietaria del fondo che gestisce il borgo sostenibile e Banca Intesa, a fine ottobre il quartiere avrà un nuovo punto bancomat.

Non ci fermiamo di fronte a questi piccoli ma importanti elementi e proseguiamo l'impegno per valorizzare il territorio, avere più servizi, permettere a Figino di continuare ad essere un quartiere vivo e di aggregazione.
Sono in corso i lavori di allargamento di via Turbigo e confidiamo che siano accolte le richieste di messa in sicurezza della mobilità pedonale.

L'amministrazione è attenta allo sviluppo del Borgo sostenibile (anche grazie ai supporto dei cittadini impegnati sul territorio) che rappresenta un importante "esperimento" sociale da consolidare nella qualità e per l'auspicata coesione sociale.

Un’occasione importante di rilancio del nuovo Borgo Sostenibile sarà la festa “Social dal vivo” del 13 ottobre organizzata da INVESTIRE in collaborazione con Coldiretti e Mare Culturale Urbano.

Durante l’open day dalle 10 alle 20 il quartiere si animerà con il mercato agricolo, pranzi e aperitivi in piazza, showcooking, musica dal vivo e sarà possibile visitare alcuni appartamenti del Borgo.

 



condividi su facebook    Stampa veloce  crea pdf di questa news